Come riconquistare una ex ragazza

Come riconquistare una ex che ti ha lasciato? È possibile tornare insieme al proprio amore quando una relazione è finita?

Ormai ci sono centinaia di siti che dispensano consigli su come riconquistare una ex ragazza, ma le cose che dicono sono sempre le stesse (che a volte funzionano e a volte no) ma devo dire che la maggior parte pecca di originalità.

Riconquistare una ex è un vero e proprio percorso di crescita personale che deve essere affrontato, per essere efficace, nel modo giusto e in maniera differente.

È per questo che il metodo che propongo nei miei libri per riconquistare una ex è diverso, in quanto prendo in considerazione tutti gli aspetti dell’uomo, della donna, della relazione e di tutte le energie che intervengono nel loro rapporto e nella loro personalità.

Che significa riconquistare una ex in modo olistico?

Questo metodo è un nuovo “approccio olistico” per riconquistare una ex.

Cosa significa “olistico”? “Olismo” è una parola che deriva dal greco “olos” che significa “il tutto” e più precisamente è “un paradigma filosofico per cui un sistema non è riducibile alla somma delle sue parti” ma “è il sistema in generale che determina il comportamento delle parti.”

Per farti un esempio concreto, il corpo umano è una struttura olistica in quanto va considerato come somma di tutte le sue parti (apparato scheletrico, organi, muscoli, tutti i sistemi per la sopravvivenza, cervello, ecc). Se metto tutti questi componenti dentro una scatola non ottengo un essere vivente ma per essere vivi abbiamo bisogno di tutti questi componenti e farli interagire tra loro.

Quando parlo di un approccio olistico per riconquistare una ex, intendo che applicheremo varie discipline, tecniche e metodologie che derivano da approcci differenti come Psicologia, Tantra, Yoga, Programmazione Neuro Linguistica (PNL), Ipnosi, Sciamanesimo e molte altre.

A priva vista potrebbe sembrare complicato come metodo ma ti assicuro che, una volta compreso nella sua essenza, è semplice, diretto e veramente utile sia per riconquistare una ex e sia per intraprendere un tuo percorso di crescita personale.

Come riconquistare una ex ragazza: facciamo il punto

Se stai leggendo questo articolo è probabile che la tua ragazza ti ha lasciato da qualche giorno, oppure è diverso tempo che la vostra relazione è finita e vorresti capire come riconquistarla, oppure stai notando che sta succedendo qualcosa di strano nel vostro rapporto e vuoi correre ai ripari prima che situazione diventi ingestibile.

Se è stata lei a lasciati sicuramente hai già provato a riconquistarla con i classici metodi che vengono consigliati dagli amici, oppure hai seguito i consigli di qualche sito attirato dai soliti slogano “Riconquistala subito!”, “Le tecniche segrete per riconquistare una ex”, “10 metodi infallibili per riconquistare una ragazza”, e così via.

Sicuramente qualcuno di questi metodi funziona perché ci sono molti professionisti che danno ottimi consigli, altri invece non portano ai risultati sperati.

La domanda che adesso ti stai ponendo è “esistono metodi sicuri per riconquistare una ex?”.

Come riconquistare una ex ragazzaScopri la strategia completa per riconquistare una ex! Scarica l’anteprima gratuita.

Esiste la strategia perfetta per riconquistare la ex?

Voglio essere sincero con te e la mia risposta è frutto di anni di esperienza in questo settore dove ho seguito migliaia di ragazzi e ragazzi per riconquistare un amore perduto.

La strategia perfetta per riconquistare una ex non esiste (e mai esisterà).

Perché affermo questo? Perché ogni storia è differente, le variabili in gioco sono davvero tante, l’interazione tra queste variabili è sempre diversa, ogni storia ha la sua peculiarità e gli errori che vengono commessi sono vari. Una strategia di riconquista potrebbe essere efficace in una situazione ma del tutto sbagliata in un’altra relazione simile in cui qualche variabile agisce in modo diverso.

È per questo motivo che ho parlato di metodo olistico per riconquistare una ex, perché a seconda della situazione specifica verrà applicato il metodo più idoneo per raggiungere in maniera efficace il risultato. Questo non vuol dire che questo metodo sia infallibile ma solo che ti permetterà di aumentare le tue probabilità di successo.

In pratica è come quando vai da un sarto, il vecchio artigiano di una volta, che ti prepara un abito su misura. Non potrà mai essere migliore di un abito commerciale uguale per tutti i fisici.

Riconquistare ex ragazza con la strategia olistica

Appurato che questo metodo è vario e che prende spunto da varie discipline, è anche vero che ci sono alcuni passi fondamentali che dovrai portare a termine per partire con il piede giusto se vuoi riconquistare una ex. Questi passi sono descritti in maniera dettagliata nei libri che ho scritto su questo argomento.

Analizzare le cause della rottura

Punto di partenza fondamentale è capire quali sono i veri motivi per cui la tua ex ragazza ti ha lasciato.

La classica frase “non ti amo più” non è il vero motivo della rottura ma solo una scusa per tagliare corto e non permetterti di aprire un discorso costruttivo. È probabile, invece, che i motivi possono essere diversi e tra di loro collegati. Spetta a te analizzare in maniera oggettiva la relazione per andarli a scoprire.

Evitare gli errori classici per riconquistare una ex

Quando finisce una relazione ci si sente cascare il mondo addosso perché tutti i progetti pianificati vanno in fumo. In quei momenti non si capisce più nulla e si vorrebbe avere la bacchetta magica per riportare la serenità perduta. È proprio questa voglia di chiudere in fretta il discorso che porta la maggior parte degli uomini a commettere errori stupidi e a peggiore ancora di più una situazione che spesso è molto delicata.

Principio del Nessun Contatto

Il Principio del Nessun Contatto (PNC) è un metodo molto efficace codificato negli Stati Uniti qualche anno fa, e noto come “No Contact Rule” e consiste nell’evitare ogni genere di interazione con la ragazza da riconquistare. In questo modo avrai del tempo per te da utilizzare per analizzare meglio il rapporto appena concluso, capire le cause della rottura, evitare di peggiorare la situazione, evitare di diventare un uomo zerbino, evitare di finire nella zona amicizia, abbassare le sicurezze della ragazza, iniziare un percorso di miglioramento personale per aumentare l’autostima, migliorare l’aspetto fisico, migliorare le tue tecniche nel campo del sesso e ripresentarti da lei come un vero maschio alfa.

Come riconquistare una ex: l’attacco finale!

A questo punto sei pronto per sferrare l’attacco finale per riconquistare una ex. Sei migliore dell’uomo che è stato lasciato, sei più sicuro di te e sai come affrontare il primo appuntamento senza paura.

Nel libro troverai descritta in maniera dettagliata la strategia corretta da applicare per riconquistare una ex e mettere in pratica i passi finali.

Come riconquistare una ex: il metodo olistico

All’inizio ti ho parlato di un nuovo approccio olistico su come riconquistare una ex. Di cosa si tratta realmente?

Le nuove tecniche che apprenderai e applicherai si trovano all’interno del percorso e sono le più disparate e, alcune di esse, mai applicate in altri metodi che troverai in internet:

  • Costellazioni Familiari e Spirituali,
  • Tantra,
  • Hata Yoga,
  • Sciamanesimo,
  • Meditazione.

Le Costellazioni Familiari e Spirituali sono l’evoluzione della psicologia che, sotto molti aspetti, sta dimostrando i suoi limiti oggettivi. Si tratta di un metodo innovativo per prendere coscienza dei problemi della relazione e affrontarli in maniera efficace e diretta.

In particolare le Costellazioni Familiari e Spirituali possono essere d’aiuto per analizzare a fondo la relazione, migliorare la vita di coppia, comprendere perché si sceglie sempre il partner sbagliato, avere indicazioni pratiche di come riconquistare una ex.

Attraverso questo metodo si esplora il nostro inconscio, prenderne coscienza e capire come influenza pesantemente la nostra vita senza che ce ne accorgiamo. In pratica è un metodo per avere più consapevolezza della nostra vita.

Riconquistare ex ragazza con le Costellazioni Familiari e Spirituali

Scopri il potere delle Costellazioni Familiari per migliorare la tua vita sentimentale!

Approfondisci l’argomento!

Il Tantra è una filosofia nata in India più di 4.000 anni fa che studia l’essere umano in tutta la sua interezza. Purtroppo in occidente c’è molta ignoranza e il Tantra viene inteso solo nella sua natura legata alla sfera sessuale.

Il Tantra è un vero e proprio stile di vita che porta l’uomo alla liberazione, alla felicità e alla vera conoscenza di se stesso. Mostra come accettare e utilizzare il mondo e i valori mondani in modo che essi diventino un mezzo di realizzazione del Sé, per scoprire i propri talenti e raggiungere la propria felicità.

Io stesso mi sono avvicinato al Tantra molti anni fa e adesso sono un Maestro Tantrico in grado di proporre corsi di formazione e far conoscere a uomini, donne e coppie come introdurre questa filosofia nella propria vita per migliorare la propria sessualità e non solo.

Lo Yoga è una disciplina nata sempre in India migliaia di anni fa che lavora su tutti i foderi dell’uomo: il fisico, il mentale, l’energetico e spirituale. Ormai sono diversi anni che pratico Hata Yoga e ne sono diventato istruttore e vi assicuro che è il percorso più completo che sia mai stato proposto in quanto non tralascia nulla del nostro essere.

Con lo Yoga farai accrescere la tua energia che si espanderà per farti diventare un Maschio Alfa.

Lo Sciamanesimo è un concetto che non è mai stato utilizzato per riconquistare una ragazza e nelle relazioni. Mi sono avvicinato a questo mondo per curiosità ma sono rimasto impressionato dalla potenza dei suoi metodi. In particolare utilizzo le tecniche sciamaniche dell’America Centrale per andare a recuperare le parti di anima perduta.

Cosa significa recuperare parti di anima perduta? A tutti noi è capitato di affrontare eventi importanti, spesso spiacevoli, che ci hanno segnato pesantemente e di cui portiamo ancora le ferite. Questo accade perché in quel momento una parte della nostra anima si è staccata e si è rifugiata nel “Mondo di sotto”. È per questo che ci sentiamo che c’è qualcosa che non va ma non capiamo come risolvere la situazione.

Oppure può accadere che non si riesce a dimenticare un amore passato anche se abbiamo cambiato vita e ce lo vogliamo lasciare alle spalle. In questo caso si è trattato di un “furto d’anima”. La nostra ex ragazza, forse anche in maniera inconsapevole, ci ha rubato parti d’anima e non ce la leveremo dalla testa finché non recupereremo la nostra parte di anima perduta.

Sicuramente questi concetti ti possono sembrare assurdi perché sono molto distanti dalla nostra mentalità occidentale. Eppure, quando li applichi su te stesso, gli effetti positivi si fanno sentire e la tua stessa vita ne potrà trarne beneficio.

Dimenticare un amore perduto con il percorso sciamanico

Sperimenta il potere delle tecniche sciamaniche per recuperare parti d’Anima perse in una relazione.

Approfondisci l’argomento!

Proseguiamo con l’approfondire un problema che sta a cuori a molti uomini, come riconquistare una ragazza tradita.

Come riconquistare una ex ragazza tradita

Tra i motivi di una rottura questo della ragazza tradita è uno dei più difficili da affrontare. Questo perché il tradimento viene visto dalla donna come un’offesa importante e non tutte sono disposte a perdonarlo.

L’uomo, invece, non considera il tradimento un peccato così importante. Vi ricordate la canzone “quando un uomo tradisce, tradisce a metà”? forse potrà sembrare maschilista come affermazione ma è la realtà.

Il problema di fondo nasce dal fatto che uomini e donne vedono il tradimento da due punti di vista differenti.

Un uomo può tradire la propria ragazza ma farlo solo fisicamente. Per lui era solo uno sfogo temporaneo ma il suo cuore rimane verso la sua ragazza.

Per la donna è diverso perché se tradisce per lei non è solo sesso ma è soprattutto un coinvolgimento emozionale che opera a tutti i livelli.

Quindi per una donna tradire il proprio uomo è qualcosa di serio. Vuol dire che deve trovare altrove un modo per riempire un vuoto emotivo. Quindi quando tradisce vuol dire che la sua relazione è spesso arrivata al capolinea.

Questo è il motivo per cui non è semplice riconquistare una ragazza tradita. Per lei vuol dire che il suo uomo non la ama più. E allo stesso tempo ha perso la fiducia verso il suo partner, anche se l’uomo mentre la tradiva non pensava minimamente a mettere in discussione la loro relazione.

Queste premesse erano importanti per farti capire i diversi punti di vista e perché la donna vede il tradimento come un fatto grave in una relazione.

Adesso cerchiamo di capire come riconquistare una ex ragazza tradita e se ci sono tattiche particolari da utilizzare.

Naturalmente il problema dal tuo punto di vista non è che l’hai tradita ma che lei ti ha scoperto. Hai provato a scusarti ma non hai ottenuto nessun risultato positivo, e più provavi a farla ragionare e più peggioravi la situazione.

È tutto perduto? Devi rinunciare a riconquistarla?

Non è detto. Molte coppie tornano insieme dopo un tradimento e il loro rapporto è più saldo di prima. Questo perché il “piccolo” inconveniente è servito per far comunicare finalmente la coppia e ad iniziare a confrontarsi da persone mature.

In pratica è stata una lezione per evolvere e maturare come coppia.

Ma non è semplice! È importante partire con il piede giusto.

Prima di tutto devi metterti nei panno della tua ragazza e comprendere quali sono i suoi pensieri e le sue emozioni. Cerca di sentire cosa sta provando: rabbia, disperazione, gelosia, senso di colpa, voglia di vendicarsi.

Come riconquistare una ex

Scarica l’anteprima gratuita dell’e-book!

Come riconquistare una ragazza dopo un tradimento. Come iniziare.

Se ti ha colto con le mani nel barattolo della marmellata è inutile fingere o inventarti scuse assurde. Se ti accusa di averla tradita è perché ha capito qualcosa oppure il suo sesto senso femminile le fa comprendere qualcosa. E difficilmente queste loro sensazioni sbagliano.

Chiedile scusa e ammetti che si è trattato di un incidente e di un momento di debolezza. Ma allo stesso tempo che la ami e che il vostro rapporto non è messo in discussione.

Se sei fortunato può capitare che lei ti perdoni, anche se non subito e che ti faccia scontare un po’ di pena. Ma fa parte del gioco, subisci senza discutere e pensa a cosa c’è in gioco.

Altre volte non sarà così semplice farsi perdonare. Anzi, più cerchi di scusarti e di farla ragionare e più la situazione peggiora. In questi casi è meglio chiedere aiuto al fattore Tempo e far passare la tempesta.

Come riconquistare una ex tradita. Il periodo di “prova”.

Può capitare che dopo un po’ di Purgatorio sia lei a ricontattarti. Questo è un buon segno perché vuol dire che le manca la vostra relazione.

Attenzione a non cantare vittoria troppo presto!

Questa situazione vuol dire solo che può essere disposta a perdonarti ma inizierà per te un periodo in cui starai sotto osservazione in cui è meglio fare il bravo.

Sicuramente tornerà sull’argomento quando meno te lo aspetti. Cercherà di farti perdere la pazienza ma è proprio in questo momento che devi avere sangue freddo e non rispondere all’attacco. Ricorda che stai nel periodo di prova.

Se, invece, lei non si fa sentire è meglio non insistere e applicare il Periodo del Nessun Contatto per far passare i bollenti spiriti e ripresentarti, cambiato e migliorato, quando gli animi si sono calmati.

Il primo appuntamento dopo un tradimento.

Se hai lavorato bene nel periodo di No Contact o se sei stato fortunato e lei ti ha perdonato è probabile che avrete presto un appuntamento.

Anche in questo caso non sventolare la coppa perché anche questo momento può essere una prova per vedere come ti comporti.

Mi spiace ma funziona così. E spesso gli uomini cadono proprio sul finale pensando che ormai è tutto risolto mentre in realtà stanno ancora in bilico. Si fanno prendere dalla contentezza, abbassano la guardia e fanno la classica minchiata da uomini che gli fa perdere la partita.

Presentati all’appuntamento sereno e rilassato. Raccontale qualcosa di carino che ti è capitato quando non vi vedevate, magari qualcosa che poi potrete rivivere insieme (e così getti un’ancora verso il futuro insieme).

Non parlare in maniera assoluta del tradimento e se lei ti ha perdonato. Dallo per scontato. Tanto sarà lei che quando meno te lo aspetti lo tirerà fuori.

Un caso di riconquista molto comune è quello che riguarda la ragazza confusa.

Come riconquistare una ragazza confusa

Sembra che vada sempre più di moda ma le storie delle ragazze confuse sono sempre più frequenti. Come comportarsi in questo caso? La strategia da applicare è sempre la stessa oppure bisogna fare attenzione a qualcosa in particolare per non commettere errori e peggiorare la situazione?

Cerchiamo di analizzare la situazione da vari punti di vista, soprattutto quelli della ragazza in questione.

Come mai una ragazza arriva a un punto della relazione in cui non è più convinta dell’amore che prova per il proprio ragazzo e lo lascia dicendo che è confusa? Come mai diceva di amarlo alla follia e all’improvviso ci ripensa e ha bisogno del tempo per riflettere?

Come riconquistare una ragazza

Scarica l’anteprima dell’e-book per riconquistare una ex (clicca qui!)

Perché una ragazza innamorata è confusa.

Se analizziamo a fondo le varie storie in cui una ragazza afferma di essere confusa, in realtà ci sono alcuni tratti che le accumunano tutte.

In genere sono relazioni che vanno avanti da qualche anno, è difficile che una ragazza è confusa solo dopo pochi mesi; sembra che la relazione apparentemente vada bene finché all’improvviso la ragazza scoppia e lascia il proprio uomo.

Classiche sono anche le scuse che utilizzano: “non ti amo più”, “la colpa non è la tua”, “sei un ragazzo fantastico e meriti di meglio”, “non so cosa mi prende”.

Ovviamente queste sono soltanto scuse per tagliare corto. In realtà lei sa molto bene cosa ha.

Non è più soddisfatta della relazione.

Non si tratta di un momento di pazzia ma è la sua mente che le fa dubitare del rapporto. ma quando accade questo vuol dire che di base c’è qualche problema.

Magari neanche lei sa di preciso quale è, forse è solo un leggero malumore, ma il problema esiste.

Purtroppo, non sapendo neanche lei quale è il problema preciso, non è in grado di comunicartelo efficacemente e quindi anche te non sai bene come comportarti. Come si fa a risolvere un problema quando non si conosce la causa?

Se poi si va ad indagare a fondo, iniziano ad uscire fuori alcune problematiche:

  • in realtà la relazione non era così perfetta,
  • spesso si facevano litigate paurose e senza un motivo apparente,
  • la coppia non comunicava apertamente i propri bisogni e i problemi della relazione,
  • si erano accumulati negli anni troppi rancori e cose non dette.

Quindi era una relazione finta, in cui i due partner si tenevano tutto dentro e non cercavano di risolvere i problemi di coppia.

I segreti per riavere una ex confusa

Abbiamo capito per quale motivo una donna dice di essere confusa e perché lascia il proprio ragazzo. Adesso, con queste informazioni, cerchiamo di capire come riconquistare una ex confusa.

La gravità della situazione sarà legata all’intera situazione. Ossia da quanto tempo cercava di farti capire, magari a modo suo, che nel rapporto c’era qualcosa che non andava.

Se la poveretta ha tentato in tutti i modi di farti avere queste informazioni ma te proprio non le recepivi, la situazione potrebbe essere complicata da risolvere e non sarà facile far passare la tempesta. Se poi quando vi siete lasciati avete litigato di brutto, la situazione è ancora più delicata ed è meglio far passare la tempesta se gli animi sono ancora tesi.

Il caso diventa ancora più complicato se la ragazza, oltre ad essere confusa, vive molto lontano e la vostra era una relazione a distanza. Stavolta dovrai prima di tutto capire quanto la distanza ha influito sulla sua decisione e se la lontananza può essere risolta nel breve.

Comunque in ogni caso è basilare capire i motivi della rottura e l’origine del suo malcontento. In pratica tutti i consigli dell’e-book per riconquistare una ragazza rimangono sempre validi. Così come sarà importante applicare seriamente il Principio del Nessun Contatto.

Ultimamente i social network, in particolare Facebook, sono molto utilizzati per sedurre una donna o conoscere nuove ragazze. Non c’è nulla di male e la tecnologia, se usata nel modo giusto, può dare grandi soddisfazioni ai seduttori moderni.

Molte volte mi viene chiesto se è conveniente usare l’arma della gelosia per riconquistare una donna, oppure per farla innamorare, e se questa tecnica può essere usata attraverso Facebook.

Come far ingelosire una ex ragazza con Facebook

Ti ricordo che la gelosia è un’arma ad alto livello di rischio se viene utilizzata per sedurre una donna. Questo perché è un sentimento che va nel profondo della persona, spesso tocca nervi scoperti (magari già toccati da esperienze passate non positive) e non puoi sapere con precisione come reagisce la ragazza.

In pratica la gelosia, se usata come arma per riconquistare una ex, è una bomba che non sai quando può scoppiare e quanto danno può fare.

Comunque è sempre un’arma a tua disposizione e se la utilizzi nel modo giusto, potenziandola con Facebook, potrai cercare di prenderne solo gli aspetti utili e positivi. Il nostro scopo sarà, prima di tutto, di abbassare i rischi.

In genere quando si viene lasciati, il primo sentimento è di rabbia e rancore e si vuole cercare di dimenticare una ragazza a tutti i costi. Quindi si cerca di buttare via tutte le foro insieme e la si rimuove dai contatti di Facebook in modo da non sapere più cosa sta facendo (magari rosicheresti se pubblicasse foto in cui si diverte un modo con il suo nuovo ragazzo).

Capisco che essere lasciati non è un’esperienza bella ma ti ricordo che, come scritto nell’e-book, è meglio stare fermi e non fare mosse avventate. Infatti in quel momento non siamo lucidi, siamo pieni di rabbia e le probabilità di fare errori sono molto alte.

Quindi è meglio evitare di eliminarla dai nostri contatti anche perché non potremmo in seguito usare Facebook per farla ingelosire.

Meglio stare calmini, applicare il Principio del Nessun Contatto, e agire con lucidità.

Infatti, se ci pensi bene, Facebook è un canale sempre aperto che hai a disposizione per comunicare con la tua ex ragazza. Ma lo devi fare nel modo giusto e fare in modo che lei, vedendo quello che pubblichi, rimpianga di averti lasciato.

Come riconquistare una ragazza

Scarica l’anteprima gratuita dell’e-book (clicca qui!)

Gli errori da evitare su Facebook per riconquistare un amore

Vorrei partire dagli errori da evitare perché se sbagli sui social in poco tempo il tuo errore viene visto, potenzialmente, da milioni di persone.

Pensa che se in un momento di rabbia pubblichi qualcosa sulla tue ex che sapevi solo te e che la sputtani davanti ai vostri amici comuni. Come pensi di rimediare una volta che il tuo cervello riprende a ragionare?

È ovvio che un simile errore è irreparabile perché ormai è diventata un’informazione di pubblico dominio (e addio riconquista).

Non usare Facebook per far sapere a tutti la tua situazione da disperato

In genere quando si sta giù di morale si vorrebbe parlare con qualcuno, avere una spalla su cui piangere. Va bene se questo è un tuo amico di cui ti fidi ma non va bene se ti metti a raccontare la tua disperazione su Facebook e fare partecipe tutto il mondo.

In questo modo farai la parte della persona perdente, di quella che ha preso una bella batosta perché è stata lasciata e che la tua vita, e la tua felicità, dipendeva solo dalla tua relazione.

Come pensi di riconquistarla in questo stato d’animo? Credi che una donna voglia accanto un uomo ridotto in quelle condizioni?

Evita di giocare il ruolo della persona bisognosa d’affetto.

Non postare le vostre vecchie foto in cui eravate felici insieme. E non far vedere a nessuno che sei distrutto.

Evita anche di mettere i “mi piace” su ogni post che pubblica la tua ex. Le farai capire che la stai controllando e che stai spiando i suoi movimenti, in particolare per capire se si sta frequentando con qualche rivale in amore.

Evita di darti alla pazza gioia

È vero che non devi fare il disperato ma cerca di evitare la situazione completamente opposta.

Se quando stavate insieme passavate ogni sabato sera sul divano a vedere Netflix, evita di postare foto in cui esci tutte le sere e che ormai conosci tutti i locali della tua città.

È probabile che si incavolerebbe di brutto e nella sua testa le passerà il pensiero “Guarda questo stronzo. Quando stava con me non facevamo niente e adesso si diverte come un matto”.

Questi sono gli errori che devi evitare se vuoi usare Facebook per riconquistare una ragazza. Vediamo adesso le cose da fare.

Tienila nei tuoi contatti

È ovvio che se vuoi usare Facebook come mezzo di comunicazione dovrai averla tra i tuoi contatti per mandarle i messaggi mirati.

Usa i tag di Facebook

Considerato che siete ancora legati da Facebook, lei vedrà tutto quello che pubblichi. Quindi puoi utilizzare questo legame come un cavallo di Troia.

Se vuoi essere sicuro che lei riceva il messaggio giusto la puoi taggare, oppure puoi taggare qualche vostro amico in comune. Magari saranno proprio loro, curiosoni, a fare qualche domanda alla tua ex oppure la faranno a te e avrai la possibilità di rispondere pubblicamente. E la tua risposta sarà architettata ad hoc.

Inserisci foto positive

Per fare ingelosire una donna dovrai farle arrivare i messaggi giusti. Pubblica ogni tanto qualche tua foto in cui dimostri le tue vittorie, i tuoi traguardi raggiunti e le nuove esperienze che stai facendo, in particolare i viaggi in qualche luogo esotico e alla moda.

Può capitare che dopo una rottura alla tua ex non importa che vi siete lasciati. Appena finita la relazione hai provato a riconquistarla, hai provato a parlarci per capire se ci sono margini di manovra per riprendere la storia ma, nonostante tutti i tuoi sforzi, sembra che a lei non importa nulla di tornare insieme.

Come mai? Cosa le passa per la testa? È davvero tutto finito?

Cerchiamo di analizzare a fondo la situazione, da ogni punto di vista, e senza tralasciare niente per capire come impostare una strategia per riconquistarla.

Perché alla mia ex non importa niente di me?

Quando finisce una relazione non è detto che entrambi i partner rispondano allo stesso modo. Magari uno dei due è distrutto mentre l’altro sembra iniziare a vivere, oppure uno dei due fa di tutto per riprendere la relazione mentre l’altro non ne vuole proprio sapere.

In genere questo accade quando la fine della storia è voluta principalmente da uno dei partner e l’altro ha subito la decisione. In pratica non è stata una scelta condivisa ma imposta.

È importante evidenziare questo aspetto della fine del rapporto perché da questo avremo le risposte che cerchiamo.

Perché la relazione è finita?

Prima di tutto bisogna essere sinceri. Per quale motivo la relazione è finita? Perché la mia ex mi ha lasciato?

È arrivato il momento di leggere a mente lucida tutta la storia per capire i veri motivi della rottura e chiedersi cosa non funzionava tra di voi.

Il primo aspetto da valutare è il sesso. È ovvio che tutti noi ci definiamo dei bravi amanti ma è veramente così? La nostra vita sessuale di coppia era appagante? O meglio, la nostra ex ragazza era soddisfatta e trovava risposta alle sue esigenze di donna?

Un altro aspetto da non sottovalutare era la nostra capacità di dialogo. Quando si presentava un problema, riuscivamo a confrontarci e a dialogare da persone mature oppure finivamo a litigare sempre senza trovare un comune accordo?

Queste sono solo ipotesi a cui dobbiamo fare riferimento ma è fondamentale trovare una risposta.

Questo perché, forse, alla mia ex ancora importa della nostra relazione. Il suo apparente menefreghismo potrebbe essere sono una reazione al suo malcontento a come stava andando la storia. Forse è arrabbiata perché te non ti eri reso conto dei vostri problemi (o facevi finta di nulla).

Una tattica è quella di far passare la tempesta se abbiamo discusso da poco e gli animi sono ancora agitati, quindi di tentare di riaprire il dialogo e magari trovare insieme una soluzione.

Se invece i ruoli si invertono e sei stato te a pentirti di aver lasciato la tua ex ragazza? Come riconquistare una che ha hai lasciato ma ti sei reso conto di aver sbagliato?

Mi sono pentito di aver lasciato la mia ex ragazza

Può capitare che, invece, è l’uomo che fa una stupidata, lascia la sua ragazza ma dopo un po’ di tempo si pente e la vorrebbe riconquistare.

In realtà è un caso molto frequente. Può capitare che l’uomo si stanchi del rapporto, magari è stufo delle continue litigate e scenate e rimpiange la vita da single. Così lascia la sua ragazza sperando che la sua vita migliori tutta in un botto.

Peccato che dopo un po’ di baldoria iniziale la solitudine fa sentire i suoi effetti, iniziano a mancare i lati positivi della relazione e si vorrebbe riconquistare la propria ex ragazza.

Prima di buttarci a capofitto nella riconquista ti consiglio di fermarti un attimo e ragionare.

Per quale motivo l’hai lasciata? È stata una botta da matto oppure eri veramente stanco della relazione?

Numerosi studi da parte di importati psicologi hanno dimostrato che dopo un po’ di tempo i ricordi negativi tendono a scomparire e rimangono solo quelli positivi. In pratica ci si dimentica delle litigate, dei momenti in cui volevi buttarla dalla finestra e ci si ricorda solo dei bei momenti passati insieme e delle gioie della relazione.

È proprio in questo momento che si sente la mancanza della propria ex e la si vorrebbe riconquistare.

Risolvere i problemi di coppia

Ti vorrei ricordare, però, che nel frattempo i vostri problemi non si sono risolti da soli per magia. Se l’hai lasciata per un motivo serio è molto probabile che quel motivo è ancora presente.

Questo vuol dire che, anche se vi rimettete insieme una volta passata l’euforia iniziale, riprenderete a litigare per gli stessi motivi. Quindi un passo fondamentale è evidenziare i motivi della rottura, esserne entrambi consapevoli e cercare di risolverli. Se la vostra relazione non si fonda su basi più solide, non durerà a lungo.

Nel frattempo è importante portare fiducia all’interno della relazione. Ti ricordo che sei stato te a  lasciarla ed è normale che lei avrà paura di essere lasciata di nuovo. Se sei veramente convinto di tornare insieme devi rassicurarla, con azioni e parole, e farla sentire totalmente accettata e rassicurata che non verrà mai più lasciata.

È ovvio che questo potrà avvenire solo se avete risolto i vostri problemi.

Allo stesso tempo mostrale che sei un maschio Alfa pienamente soddisfatto della propria vita. Non la stai riconquistando perché ti senti solo e hai bisogno di lei ma hai capito che può essere la tua compagna perché ha un valore pari al tuo.

Per approfondire l’argomento e capire come contattarla nel modo giusto puoi leggere l’articolo di approfondimento su come riconquistare una ragazza che hai lasciato.