Come riconquistare un ex: le ultime novità che non conoscevi

Come riconquistare un ex

Come riconquistare un ex con cui sei stata e che ti ha lasciato oppure che hai lasciato te perché qualcosa non andava? Possiamo applicare strategie per riconquistare un uomo che funzionano oppure è tutto frutto del destino e non possiamo farci nulla?

Queste domande mi vengono poste spesso dalle donne che vogliono riconquistare un ex e che credono che l’amore sia soltanto frutto di emozioni e alchimie che non possiamo spiegare.

In parte è vero che non tutte le regole dell’amore sono state scoperte e sono sotto il nostro controllo ma ti assicuro che puoi fare molto per aumentare le tue possibilità di riconquistare un amore.

In questo articolo ti racconterò la strategia da adottare per riconquistare un ex e anche i nuovi metodi olistici che ti possono aiutare.

Hai mai sentito parlare di Costellazioni Familiari e Spirituali per comprendere meglio la tua relazione o per capire perché trovi sempre il partner sbagliato?

Lo sapevi che il tuo ex ragazzo può averti rubato un pezzo della tua anima (è per questo che spesso ti senti vuota e senza energie) e che può essere recuperata con un rito Sciamanico?

A letto non avete trovato la giusta intesa sessuale? Ti assicuro che il Tantra, una disciplina orientale con migliaia di anni di esperienza, vi può aiutare a conoscere meglio la vostra sessualità e soddisfare i vostri bisogni senza tenerli nascosti.

Come vedi il viaggio per capire i segreti di come riconquistare un ex è molto interessante e sono sicuro che ti appassionerà. Ti chiedo solo la cortesia di leggere l’articolo fino in fondo in modo da avere il quadro completo delle tua relazione vista da altre angolazioni. Sicuramente ne guadagnerai sotto ogni punto di vista.

Come riconquistare un ex: parliamo di strategia

Cosa significa che è importante applicare una strategia per riconquistare un ex? Non rischiamo di snaturare i sentimenti e la natura stessa dell’amore?

Capisco che per una donna l’amore è un qualcosa di misterioso che nasce per l’alchimia che si instaura tra due anime gemelle. E da quando sono entrato nel mondo olistico in cui si parla di chakra, di energia, di sciamanesimo e di corpi astrali sicuramente ci sono molti aspetti dell’amore che sono a noi ancora sconosciuti. È anche vero che ci sono molte regole che se vengono seguite aumentano le probabilità di far scattare il colpo di fulmine e l’empatia tra due persone. È proprio su questi aspetti razionali che noi lavoreremo, perché quelli irrazionali non sono sotto il nostro controllo.

Specifichiamo che non esistono ricette magiche valide in tutte le occasioni che ti faranno riconquistare un ex al 100% e in pochi minuti. Ogni relazione è differente e le variabili in gioco sono così tante che è impossibile avere la medicina che va bene per tutti. Se però affronti il problema in modo razionale avendo in mente le azioni da fare sicuramente le tue probabilità di successo aumenteranno e soprattutto eviterai di commettere errori banali.

Come riconquistare un ex

Scopri la strategia completa per riconquistare un ex! Scarica l’anteprima gratuita.

Quali segreti apprenderai leggendo fino in fondo questa pagina su come riconquistare un ex?

  • L’importanza di fermarti a riflettere sulla tua situazione emotiva attuale.
  • L’importanza di comprendere e analizzare in maniera oggettiva i motivi che hanno portato alle parole “Ti lascio”.
  • Evitare di fare azioni avventate dominate solo dalla paura di perderlo per sempre.
  • La vera forza di applicare una strategia e un piano mirato per riconquistare un uomo.

Troverai il metodo completo su come riconquistare un ex sull’e-book dedicata a questo argomento. Naturalmente è impossibile riassumere tutto il percorso in un articolo ma spero di darti l’idea di come approcciare il problema nel modo corretto senza commettere i classici errori che fanno le donne quando vogliono riconquistare un ex.

Come riconquistare un ex. Partiamo con il piede giusto

La vostra storia d’amore è finita. Ricordi ancora il vostro ultimo incontro e ancora non riesci a credere di quello che è successo. Fino a poche ore prima pensavi che andasse tutto bene e non ti saresti mai aspettata di essere lasciata. Eppure è successo.

Lui ti ha assicurato che sei una ragazza fantastica, che meriti di meglio, che la colpa non è la tua ma ha bisogno di staccare la spina e di prendersi un periodo di pausa perché i sentimenti che provava per te non erano più gli stessi.

Cosa è successo veramente? Sei sicura che si trattava di un fulmine a ciel sereno oppure il tuo sesto senso femminile già ti aveva fatto scattare qualche allarme?

In effetti ultimamente litigavate spesso per ogni stupidata ma vi sentivate subito in colpa per le parole che erano volate e facevate pace. Anche la monotonia si stava impadronendo del rapporto, facevate sempre le stesse cose e non avevate energie e fantasia per proporre qualcosa di nuovo.

Riflettendo con mente lucida qualche campanello d’allarme era scattato ma pensavi che fosse solo una nuvola passeggera e che con il tempo le cose sarebbero tornate alla normalità.

Purtroppo la realtà è ben diversa. Lui ti ha lasciato e vuoi trovare il modo per riconquistarlo. Sicuramente hai chiesto subito aiuto alle tue amiche ma dopo un po’ ti sembrava di ascoltare sempre lo stesso nastro. Sempre gli stessi consigli, sicuramente dati in buona fede, ma che in pratica non ti davano nessun faro da seguire.

Il primo passo nel tuo percorso per riconquistare un ex è, invece, di fermarti e riflettere bene sull’accaduto.

Ripensa in maniera oggettiva alla vostra relazione. Eravate veramente così affiatati? Avevate lo stesso progetto di vita? Quando discutevate lo facevate da persone mature arrivando a capirvi veramente oppure era solo un pretesto per litigare? Perché stavate insieme? Hai commesso qualche errore nella fretta di volerlo riconquistare?

Come riconquistare un ex capendo le cause della rottura

Se non comprendi bene i veri motivi per cui la vostra relazione è finita, non sarà semplice riconquistarlo. Per quale motivo?

Perché gran parte del processo di riconquista si baserà su un tuo percorso di crescita personale ma se non sai quali parti del tuo carattere o della tua vita migliorare (che sono quelli che hanno fatto finire la relazione) rischi di investire energie su cose che non ti serviranno a niente.

È stato lui a lasciarti? Probabilmente avrà usato le classiche frasi per non ferirti. Ti avrà detto che sei una donna fantastica e che meriti di meglio, che ha passato con te momenti favolosi ma che ultimamente si sente strano.

Ovviamente non ti ha detto apertamente i veri motivi per cui ti ha lasciato (e forse non li conosce troppo bene neanche lui), ma era un modo per tagliare corto ed evitare ogni tua possibile replica.

Dovrai essere te a scoprire i pensieri che gli girano per la testa perché sono proprio quelli su cui imposterai la tua strategia per riconquistare un ex. Come fare? Ragiona con serenità, ripercorri tutta la vostra relazione e cerca di isolare qualche episodio che ti dà qualche dubbio. Non tralasciare nulla. Anche gli aspetti più insignificanti, una volta messi insieme, ti possono dare il quadro completo della situazione.

Spesso, una volta fatta un’analisi seria e serena, i veri motivi della rottura appaino semplici e banali.

Altre volte, invece, nonostante tutti i tuoi sforzi non riesci ad arrivare a capo di nulla. Cosa fare? Ti devi rassegnare? Assolutamente no!

In queste situazioni ti può venire in aiuto il mondo olistico e i suoi strumenti che utilizzano altre vibrazioni senza basarsi necessariamente sulla razionalità.

Un metodo molto efficace sono le Costellazioni Familiari e Spirituali. Si tratta della vera evoluzione della psicologia moderna occidentale e, nel campo delle relazioni di coppia, sono uno strumento che puoi usare per prendere coscienza dei problemi della coppia, capirne le cause che li hanno generati e cercare di risolverli in maniera definitiva.

Nel Centro Olistico a Roma in cui collaboro utilizziamo le Costellazioni Familiari e Spirituali per aiutare uomini e donne a:

  • capire perché iniziano sempre relazioni con gli stessi problemi,
  • comprendere perché si mettono sempre con il partner sbagliato,
  • migliorare la vita di coppia,
  • capire come riconquistare un ex (o una ex).

Con questo metodo si va a esplorare il tuo inconscio fino a prenderne coscienza per comprendere come influenza i tuoi rapporti. Spesso bisogna risalire alle tue radici, a fatti del passato che ti hanno segnato, a problematiche che hai ereditato dai tuoi genitori e che ti segnano la tua vita senza averne consapevolezza.

Spesso durante la Costellazione emergono fatti e comportamenti a noi sconosciuti ma che facciamo fatica ad accettare. Tutto questo è normale e non ti deve spaventare perché questo metodo ci mostra spesso cose di cui non siamo consapevoli e che ci fanno paura. Solo avendone consapevolezza possiamo però affrontarle e risolvere.

Se vuoi capire meglio cosa sono le Costellazioni Familiari e Spirituali puoi leggere l’articolo in cui affronto l’argomento con serietà e precisione: Costellazioni Familiari e Spirituali per risolvere i problemi di coppia.